6. Gli accertamenti tossicologici

aggiornato il: 21 febbraio 2018 Stampa pagina Stampa pagina

IMPORTANTE! Sul documento della Commissione Medica Locale Roma 1 è specificato che gli accertamenti devono essere prenotati non oltre 15 giorni dalla data in cui il foglio è stato rilasciato, altrimenti la pratica sarà cestinata: curati di non perder tempo a festeggiare dopo la visita medica.

Ai fini degli accertamenti richiesti la Commissione Medica Locale Roma 1, come indicato nel documento rilasciato dalla stessa, propone due protocolli alternativi. Essendo la prescrizione a discrezione della Commissione Medica Locale Roma 1, non è quindi possibile scegliere quale dei due protocolli seguire nel nostro bel Gioco dell’Oca.

O meglio, essendo il II protocollo più sensibile del I protocollo, sarà possibile scegliere il II protocollo se è stato prescritto il I protocollo, ma non viceversa. Per approfondire la questione puoi consultare questa pagina.

I protocollo

  • Un prelievo del sangue per determinazione dell’alcolemia (?) e di alcuni valori sul tuo stato di salute.
  • Tre prelievi delle urine a distanza di 7/10 giorni per la determinazione della presenza di determinate sostanze.

II protocollo

  • Un esame del capello per la determinazione tossicologica di alcune sostanze.
  • Un prelievo del sangue per determinazione dell’alcolemia (?) e di alcuni valori sul tuo stato di salute.
  • Un prelievo delle urine per la determinazione della presenza di determinate sostanze.

Stabilito il protocollo da seguire devi scegliere dove effettuare le analisi richieste. Sul documento che ti ha rilasciato la Commissione Medica Locale Roma 1 è scritto che gli accertamenti “devono essere effettuati esclusivamente presso strutture pubbliche”, la Commissione Medica Locale Roma 1 non ti fornisce un elenco delle strutture attrezzate per tali accertamenti, ma puoi consultare questa pagina e scegliere quale potrebbe essere la struttura più adeguata alle tue esigenze.

Una volta fissato l’appuntamento dovrai recarti presso la struttura prescelta o, qualora questa esegua analisi a domicilio, prepararti alla visita del personale medico. Tieni presente che i risultati delle analisi e delle visite cui ti sottoporrai sono degli atti amministrativi, in quanto la Commissione Medica Locale Roma 1 fa parte della ASL Roma 1: ti sarà dunque richiesto dal personale sanitario di fornire un documento d’identità e la Tessera Sanitaria, nonché il documento rilasciato dalla Commissione relativo alla richiesta delle analisi.

Effettuati tutti gli accertamenti dovrai recarti nuovamnete presso la Segreteria della Commissione durante gli orari di apertura e consegnare il tutto in busta chiusa. La consegna dei referti degli accertamenti viene accettata agli sportelli della stanza 113, dovrai attendere in coda il tuo turno fuori dalla stanza.

Tempi di attesa

In media 30 minuti, ma i tempi qui variano di molto a seconda della struttura da te prescelta.

Consigli

  • IMPORTANTE! Abbiamo già osservato che sarebbe opportuno astenersi dal consumo di alcool e sostsnze stupefacenti o psicotrope dal giorno in cui hai prenotato la visita medica. Ora è necessario che tu faccia ancora uno sforzo e prolunghi questo periodo di astinenza a tutta la durata degli accertamenti: potresti sennò compromettere i risultati delle analisi.
  • Non rischiare. Sottoponiti agli accertamenti solo se sei sicuro di passarli, ricorda che le analisi hanno dei costi e il ricorso contro un giudizio avverso della Commissione Medica Locale ha costi ancora più elevati, senza parlare dei tempi di attesa e del fatto che la validità della tua patente quasi certamente scadrebbe e non potrebbe essere rinnovata.
  • Le analisi sono state da te pagate ed è quindi tuo diritto poter consultare i risultati: richiedilo. Probabilmente la struttura dove hai effettuato le analisi non renderà disponibile il referto prima che tu abbia ottenuto il certificato, ma poi potrai richiederlo. Le analisi del sangue soprattutto sono sempre un controllo che può essere d’interesse circa la tua salute. Ricorda poi che consultare il referto tramite un accesso agli atti non è gratuito.
  • Se tra i diversi accertamenti ti sono stati richiesti anche quelli di natura psichiatrica o psicologica naturalmente è meglio consegnare tutti i risultati nello stesso giorno.

4 thoughts on “6. Gli accertamenti tossicologici

  1. gianluca

    ho fatto le ultime analisi buone nel 2014 poi nn ho assunto piu nulla sono andato nel 2015 ed e uscito tutto negativo tranne metaboidi cocaina la quale io nn facevo uso da piu di due anni mi hanno risospeso la patente ma lego di persone che nn fanno nulla per anni ed escono positive per favore mi aiutate a capire sono di formia
    se posso venire

    Replica
  2. Gino

    A me nel capello hanno chiesto anche l’ETG (com’è giusto che sia) ma non riesco a trovare una struttura che lo fa.
    Me ne sapete indicare una?

    Replica
  3. Luca

    Io devo andare a fare le analisi il 19 per la prima volta.
    Vorrei delle delucidazioni:

    Gli esami sono composti da 1 prelievo del sangue e due urine?
    Il sangue serve per vedere se hai assunto alcol nell’ultimo periodo
    le urine per l’esame tossicologico?

    Il test del capello viene fatto?

    Grazie

    Replica
  4. enrico

    salve ho 40 anni … l anno scorso ho fatto esame capello alcol per patente B ed era ok… valore circa 9 su 30 ke era soglia limite o comunque meno della meta’,.i primi di giugno mi scrivo a patente superiore D… in questi 3 mesi ma veramente non posso neanke bere 2,3 birre a settimana…..e dico max 2,3? mi sembra assurdo e ridicolo nell arco di 3 mesi….datemi per favore una risposta corretta grazie

    rispondetemi x favore sulla mail traveller75@alice.it

    Replica

Lascia una risposta

Vuoi domandare qualcosa a CML Roma 1 adesso basta? Assicurati di aver letto le domande frequenti, altrimenti scrivi a domande@cmlroma1-adessobasta.it

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati *