7. La visita psichiatrica

aggiornato il: 2 maggio 2016 Stampa pagina Stampa pagina

La Commissione medica locale Roma 1, come indicato nel documento rilasciato dalla stessa, richiede che tu ti sottoponga a degli esami psichiatrici. Sul documento sono indicati tre tipi di esami:

  • Visita psichiatrica.
  • Visita psichiatrica con test psicodiagnostici.
  • Test neuropsicologici – test di livello – test di attenzione – test completi.

Questa volta non hai il beneficio della scelta, ma in genere la Commissione medica locale Roma 1 richiede solo il primo tipo di esame, segnandolo con una “X” sul documento che ti ha consegnato.

Dove effettuare gli esami? Sul documento rilasciato dalla Commissione medica locale Roma 1 saranno presenti alcuni recapiti, ai quali potrai prenotare telefonicamente l’esame richiesto. Oltre agli specifici recapiti è anche riportato che gli esami possono essere effettuati presso i (Centri di salute mentale del) DSM di qualsiasi ASL: puoi trovarne un elenco a questa pagina.

Una volta prenotata la visita dovrai recarti presso uno studio medico, a seconda della soluzione da te prescelta, dove sarai esaminato da uno psichiatra. Questo esame consiste in un colloquio con domande circa la tua famiglia e le tue occupazioni, allo scopo di valutare la tua normalità o anormalità mentale. In genere il colloquio è introdotto da subdoli test sul tuo stato di attenzione (come chiederti la data attuale, quando sei nato, come ti chiami). A questa pagina informazioni più approfondite.

Terminato l’esame psichiatrico, la consegna del giudizio alla Commissione può essere a tuo carico o a carico dell’esaminatore, a seconda della soluzione da te prescelta. Nel caso dovrai effettuare la consegna presso la Segreteria della Commissione medica locale Roma 1 durante gli orari di apertura. La consegna dei referti della visita psichiatrica viene accettata agli sportelli della stanza 113, dovrai attendere in coda il tuo turno fuori dalla stanza.

IMPORTANTE! Hai già prenotato le analisi per gli accertamenti tossicologici? Ricorda che hai tempo sette giorni dalla data apposta sul documento.

Avvertenza

Indicazioni più dettagliate sul percorso che ti porterà alla visita psichiatrica non sono utili, perché le informazioni fornite dalla Commissione medica locale Roma 1 cambiano e si contraddicono (ad esempio secondo il documento rilasciato nel 2012 la visita poteva essere effettuata presso strutture private, secondo il documento rilasciato nel 2014 non più), è meglio dunque accertarsi al momento della visita medica sull’esatta procedura per effettuare la visita psichiatrica.

Tempi di attesa

In media 30 minuti, ma i tempi qui variano di molto a seconda della soluzione da te prescelta.

Consigli

  • In sede di visita psichiatrica può essere utile tacere sui tratti distintivi della tua individualità. Meglio descriviti come una persona normale e senza problemi, non mostrare lati eccentrici del tuo carattere. Ricorda che lo psichiatra, oltre a dare un parere negativo sulla tua idoneità alla guida, può richiedere che tu ti sottoponga ad altri esami, che significa tempo e denaro.
  • La visita psichiatrica può essere prenotata anche prima di aver effettuato la visita medica. Per avere più libertà di scelta, evitare imprevisti e accelerare i tempi, prenota la visita il prima possibile, fissandola in una data posteriore a quella della visita medica.
  • Nel caso in cui la soluzione da te prescelta comporti che la consegna del giudizio psichiatrico sia a tuo carico, per concludere in un solo giorno questo passaggio della procedura, prenota la visita per la mattina. La Segreteria della Commissione medica locale Roma 1 ha un determinato orario: se hai fissato la visita psichiatrica nel pomeriggio potresti dover effettuare la consegna del giudizio il giorno successivo.
  • Lascia una risposta

    Vuoi domandare qualcosa a CML Roma 1 adesso basta? Assicurati di aver letto le domande frequenti, altrimenti scrivi a domande@cmlroma1-adessobasta.it

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.
    I campi obbligatori sono contrassegnati *