5. La visita medica

aggiornato il: 26 Giugno 2019 Stampa pagina Stampa pagina

La visita medica è il calcio d’inizio, il primo passo per revisione o rinnovo della tua patente di guida commissionata. Si tratta però del passo più semplice.

Munito della Dichiarazione sostitutiva o del Certificato anamnestico del Medico curante e della domanda di prenotazione, alla data e ora indicata in tale documento ti dovrai recare presso la sede della Commissione medica locale Roma 1.

ATTENZIONE! La logistica della vista medica è ancora in fase di rodaggio, le informazioni di seguito riportate potrebbero non rispondere con precisione alla tua esperienza.

La visita si svolgerà in una stanza del primo piano, dove troverai tante altre persone che sono lì per il tuo stesso motivo. L’ordine con cui si svolgeranno le visite segue il numero della domanda di prenotazione, i numeri più bassi sono chiamati per primi: non è quindi utile arrivare con largo anticipo, ma non è indicato arrivare con troppo ritardo. Prima di effettuare la visita dovrai seguire due passaggi:

  • Accettazione. Presso la Stanza 113 dovrai consegnare allo sportello la documentazione di cui abbiamo detto devi essere munito, così che l’Operatore possa predisporre la pratica per la Commissione. L’ordine con cui ci si presenta allo sportello segue il diritto del primo occupante.
  • Attesa. Presso la Sala d’attesa (il largo corridoio del primo paino) dovari aspettare che qualcuno, come il banditore nel gioco della Tombola, chiami il numero della tua domanda di prenotazione: sarai così chiamato alla visita.

La visita consiste in un semplice controllo dell’acuità visiva, per mezzo di una tavola ottometrica digitale. Se in passato hai superato questo tipo di esame non dovrai avere alcun problema. Ti potrebbe essere chiesta la motivazione per cui hai richiesto di effettuare la visita, risponderesti in maniera corretta affermando: “ai sensi del D.L.vo 285/92, art. 119, c. 4, lettera c)”.

Effettuata la visita ti sarà rilasciata una documentazione informativa dove scoprirai quali saranno i prossimi passi da seguire in questo grottesco “Gioco dell’Oca”.

Nella documentazione sono indicati gli accertamenti a cui la Commissione richiede che tu sia sottoposto per poter formulare il suo giudizio.

Uscito ti sentirai un po’ più leggero e ti sembrerà di avere la situazione in pugno, ma ricorda che è solo l’inizio.

Tempi di attesa

In media 40 minuti, secondo l’orario a cui ti sei presentato, gli eventuali ritardi della Commissione Medica Locale Roma 1 e la tipologia delle visite che verranno effettuate prima della tua: ricorda che la Commissione effettua le visiste previste per tutti i casi indicati dal D.L.vo 285/92, art. 119, c. 4. Il problema è che la Commissione si riunisce solo due volte a settimana e che l’orario del tuo “appuntamento” è indicativo, in sostanza l’orario può essere 9:00 o 14:00.

Consigli

  • Un quotidiano, un libro possono allietare l’attesa, oppure metti in conto di doverla gestire secondo le tue abitudini.
  • Conserva e fai delle fotocopie di tutta la documentazione che ti verrà rilasciata, annotando le date qualora non fossero presenti. Questo ti faciliterà la vita per i successivi controlli.
  • Sulla documentazione che ti verrà rilasciata dalla Commissione Medica Locale ti sarà richiesto di prenotare degli accertamenti medici, non perdere tempo, prenota il giorno stesso.

Un pensiero su “5. La visita medica

  1. volevo solo dire che i tempi di attesa per la visita medica a me e successo di arrivare alle 13.20 ed uscire alle 19.30 senza considerare che i tempi di attesa tra la consegna documenti e la visita sono di circa tre mesi consiglio quindi di fare la richiesta di prenotazione visita almeno 6 mesi dalla scadenza patente

Qual è la tua opinione? Lascia un commento su “5. La visita medica”

Vuoi domandare qualcosa a CML Roma 1 adesso basta? Assicurati di aver letto le domande frequenti, altrimenti scrivi a domande@cmlroma1-adessobasta.it

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *