Visita psichiatrica patente commissionata presso CSM: OK il prezzo è giusto.

Pubblicato il

Ancora una volta verrà affrontato il tema della visita psichiatrica, ma questa volta non per obiettarne l’utilità e le modalità: la Redazione è infatti qui a proporti la soluzione più economica per effettuare questo tipo di accertamento.

Usando le parole della Commissione medica locale Roma 1, la “visita psichiatrica finalizzata alla sicurezza per la guida” può essere effettuata a soli € 14,46 presso un Centro di salute mentale di una qualsiasi Azienda sanitaria locale. Vuoi sapere come fare?

Nel documento rilasciato dalla Commissione la possibilità di effettuare la visita presso un CSM è esplicitamente riportata, senza che vengono però fornite ulteriori informazioni utili. Al contrario la Commissione con solerzia indica taluni nominativi di suoi consulenti, presso cui è possibile effettuare la vista nell’ambito della rispettiva Attività libero professionale intramuraria (ALPI), a costi che possono variare dagli € 70,00 agli € 120,00.

Se per esempio dovrai sottoporti a 5 controlli di rinnovo nell’arco di 10 anni, il costo totale delle visite psichiatriche potrebbe variare dagli € 350,00 agli € 600,00: un bel risparmio se pensi che effettuando le visite presso un CSM potrai arrivare a spendere massimo € 72,30! In altre parole 5 visite al prezzo di una.

L’unico problema è che la procedura sarà un poco più tortuosa. Se ti rivolgerai ai consulenti proposti dalla Commissione dovrai recarti unicamente all’appuntamento fissato con il professionista, al contrario se ti rivolgerai a un CSM dovrai mettere in conto qualche giretto in più: ottima occasione per conoscere nuove zone della tua magnifica città.

La visita psichiatrica presso un CSM: passo per passo.

Per prima cosa dovrai contattare un CSM e richiedere una “Visita psichiatrica per certificato medico-legale”, specificando che si tratta del certificato d’idoneità alla guida. Non è detto che tutti i Centri ti accordino tale visita, potrai però rivolgerti ad un altro Centro: trovi a questa pagina un elenco. Potrebbero anche risponderti chiedendoti il municipio di appartenenza, ma tale visita, non rientrando nei Livelli essenziali di assistenza (LEA), può essere effettuata dove meglio credi.

Una volta ottenuto l’appuntamento dovrai ritirare presso il CSM un documento di prenotazione firmato dallo psichiatra che ti visiterà, documento nel quale è fatta formale richiesta della tua visita.

A questo punto per il pagamento della visita dovrai recarti presso un Centro unico di prenotazione (CUP) dell’ASL di appartenenza del CSM, dove ti sarà possibile saldare l’importo per la prestazione e ottenere una ricevuta. I CUP o ReCUP sono sportelli di pagamento presenti in alcune strutture delle ASL: sarà probabilmente il personale del CSM a indicarti quello più vicino.

Una volta ottenuta la ricevuta potrai recarti nell’ufficio dello psichiatra con cui hai preso appuntamento, che potrebbe anche trovarsi presso il CSM dove hai ritirato il documento di prenotazione, oppure presso un altro CSM. Effettuata la visita lo psichiatra ti consegnerà il referto in busta chiusa.

Infine dovrai recarti presso la Segreteria della Commissione medica locale Roma 1, alla stanza 113 durante gli orari di apertura: qui potrai consegnare il referto affidatoti dallo psichiatra.

D’accordo, per una mattinata dovrai girare come un pazzo da un Centro di salute mentale all’altro, forse con il rischio di incappare per davvero in qualche problemino con la testa, ma intanto che giri potrai dare un’occhiata a qualche vetrina, pensando magari a cosa regalarti con quello che hai risparmiato effettuando la visita psichiatrica in questa maniera!

Lascia una risposta

Vuoi domandare qualcosa a CML Roma 1 adesso basta? Assicurati di aver letto le domande frequenti, altrimenti scrivi a domande@cmlroma1-adessobasta.it

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati *