5. La visita medica

aggiornato il: 28 giugno 2016 Stampa pagina Stampa pagina

La visita medica è il calcio d’inizio, il primo passo per il rilascio o rinnovo della tua patente di guida commissionata. Si tratta però del passo più semplice.

Munito della Dichiarazione sostitutiva o del Certificato anamnestico del Medico curante e del documento di prenotazione, ti dovrai recare presso la sede della Commissione Medica Locale Roma 1 alla data e ora indicati nel documento che la Segreteria ti ha rilasciato all’atto della prenotazione.

Come indicato nel documento la visita si svolgerà in una stanza del piano seminterrato, il cui spazio è suddivisio in tre stanze contrassegnate dalle lettere A, B e C. Il numero della tua pratica è irrilevante ai fini dell’ordine in cui verrai chiamato per la visita, dovrai seguire invece altri due passaggi:

  • Accettazione. Presso la Stanza A dovrai ritirare un numero eliminacode, chiamato allo sportello dovrai consegnare la documentazione di cui abbiamo detto devi essere munito: ti verrà così rilasciato un foglietto con un numero.
  • Attesa. Presso la Stanza B dovari aspettare che su di un tabellone compaia il numero indicato nel foglietto che ti è stato rilasciato, sarai così chiamato alla visita.

La visita, effettuata nella Stanza C, consiste in un semplice controllo dell’acuità visiva con una tavola ottometrica. Se in passato hai superato questo tipo di esame non dovrai avere alcun problema. Ti potrebbe essere chiesta la motivazione per cui hai richiesto di effettuare la visita, risponderesti in maniera corretta affermando: “ai sensi dell’art. 119, c. 4, let. c) del D.Lgs 285/92″.

Effettuata la visita ti verranno rilasciati due documenti informativi con i prossimi passi da seguire in questo grottesco “Gioco dell’Oca”.

Questi documenti sono poco più di fotocopie dove sono indicati gli accertamenti a cui la Commissione richiede che tu sia sottoposto per poter formulare il suo giudizio:

  • Accertamenti tossicologi.
  • Visita psichiatrica.

Uscito ti sentirai un po’ più leggero e ti sembrerà di avere la situazione in pugno, ma ricorda che è solo l’inizio.

Tempi di attesa

In media 40 minuti, secondo l’orario a cui ti sei presentato, gli eventuali ritardi della Commissione Medica Locale Roma 1 e la tipologia delle visite che verranno effettuate prima della tua: ricorda che la Commissione effettua le visiste previste per tutti i casi indicati dall’art. 119, c. 4 del NCdS. Il problema è che la Commissione si riunisce solo due volte a settimana e che l’orario del tuo “appuntamento” è indicativo, in sostanza l’orario può essere 9:00 o 14:00.

Consigli

  • Un quotidiano, un libro possono allietare l’attesa, oppure metti in conto di doverla gestire secondo le tue abitudini.
  • Conserva e fai delle fotocopie di tutta la documentazione che ti verrà rilasciata, annotando le date qualora non fossero presenti. Questo ti faciliterà la vita per i successivi controlli.
  • Sulla documentazione che ti verrà rilasciata dalla Commissione Medica Locale ti sarà richiesto di prenotare degli accertamenti medici, non perdere tempo, prenota il giorno stesso.

Lascia una risposta

Vuoi domandare qualcosa a CML Roma 1 adesso basta? Assicurati di aver letto le domande frequenti, altrimenti scrivi a domande@cmlroma1-adessobasta.it

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati *